Benvenuti nel mio scrigno !

Benvenuti nel mio scrigno !
Tersicorea per passione, studentessa di biotecnologie per scelta, cuoca per diletto, eletta celiaca dalla sorte da quasi tre anni. Dopo lo sbigottimento iniziale, ho provato a dischiudere lo scrigno del mio nuovo mondo senza glutine e ho scoperto l’arte della cucina gluten free e l’opportunità per creare delizie da…sogno!

Contatti

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: maryfood89@gmail.com

lunedì 16 febbraio 2015

Bigoli freschi senza glutine con pesto di pomodori secchi

Dopo la pausa del week end voglio portare sulle vostre tavole questo meraviglioso primo piatto dai profumi e dai sapori di casa . . . i bigoli , una sorta di spaghettoni fatti in casa che si predispongono ad accogliere generosamente un condimento cremoso e saporito qual è il pesto di pomodori secchi arricchito dal gusto delle mandorle .
La pasta fresca all'uovo di per sè , in qualsiasi formato la si prepari , è una carta vincente con qualsiasi condimento , ma  arricchita da questo semplice ma meraviglioso pesto rosso supera ogni aspettativa ! 





Ingredienti ( per quattro persone )

 Per il pesto

  • 120 gr di pomodori secchi 
  • 20/30 gr di mandorle spellate
  • un ciuffo di prezzemolo 
  • olio q.b.
  • 40 gr parmigiano grattugiato ( o a seconda del gusto personale )
Per la pasta fresca all'uovo
  • 250 gr di farina g.f (io ho utilizzato Nutrifree per pasta fresca)
  • 4 uova freschissime 
  • NIENTE sale perchè questo andrebbe a "spaccare la pasta " 

Procedimento 

Preparazione pesto di pomodori secchi .


Come tutti i pesti , anche questo è semplicissimo da realizzare . Basta mettere in un mixer tutti gli ingredienti e tritarli fino a quando non avranno raggiunto la consistenza desiderata . 
L'unico consiglio che vi do è quello di aggiungere l'olio un po' per volta in modo tale che vi possiate rendere conto della cremosità del vostro pesto e aggiustarlo a seconda dei vostri gusti . 

Preparazione dei bigoli






(In foto vedrete le dosi per la pasta fresca dimezzate )
In una ciotola create una fontana nella farina, inseriteci le uova e cominciate a sbatterle con una forchetta incorporando dai lati un po' per volta la farina fino a quando i due ingredienti non saranno uniti in maniera grossolana . 





A questo punto trasferite tutto su una spianatoia e lavorate per qualche minuto l'impasto sino a renderlo omogeneo ,liscio e compatto . Copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare per mezz'ora circa in frigo .


Trascorso il tempo di riposo , riprendete la pasta dal frigo appiattitela su una superficie infarinata e
stendetela. Io per comodità ho utilizzato la cara e vecchia nonna papera  ; ho steso la pasta in tre passaggi passandola prima a spessore 1 ( per un paio di volte ) , poi a spessore 3 per arrivare infine al 5 ottendendo una sfoglia liscia , elastica e non troppo sottile. ( Durante questi passaggi potete infarinare leggermente la sfoglia affinchè non tiri fuori troppa umidità )
Ora non vi resta che cambiare manovella :P ! 




Passate il tutto nella parte rigata della macchina per la pasta e in pochi secondi avrete ottenuto i vostri bigoli :) .











A questo punto dovete cuocerli al dente in abbondate acqua (poco o per niente salata ) e , conservando un po' di acqua di cottura , concludete  la preparazione di questo piatto mantecando per qualche minuto in padella   i bigoli con il  pesto . . . avrete in così in tavola un uno squisito primo completamente home made :)












23 commenti:

  1. Risposte
    1. Ho assaggiato per la prima volta questo pesto . . . e confermo . . . è una delizia :P

      Elimina
  2. ottimo piatto,grazie cara mi aggiungo anche io a presto

    RispondiElimina
  3. ma quelle mani sono proprio tutto fare!!!!! io non ho mai preparato la pasta fresca in casa...la faccio fare alla mamma!!!!! chissà che buoni questi bigoli con pesto di pomodori secchi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi dicono che non ci sono più le fanciulle di un tempo . . . l'altra mattina ero con la " parannanza" e la faccia infarinata a preparare la pasta fresca :P!
      Questo piatto è un'unione di sapori speciale ^_^

      Elimina
  4. eccomi ...ad assaporare questa buonissima e gustosa pasta..brava!!
    a presto

    RispondiElimina
  5. eccomi ...ad assaporare questa buonissima e gustosa pasta..brava!!
    a presto

    RispondiElimina
  6. La pasta all'uovo fatta in casa è una vera goduria! Il pesto di pomodori secchi è stato sorprendentemente "saporito"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A breve proporrò una pasta fresca trafilata al bronzo . . . lì si che sarà una goduria ^_^ !

      Elimina
  7. Un piatto meraviglioso, Mariagrazia. Pasta fatta in casa ed un pesto stuzzicante!
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ ! La pasta fresca senza glutine è stata una vera conquista per me . . . e questo pesto ha saputo valorizzare la bontà dei bigoli fatti in casa ^_^ !

      Elimina
  8. Un piatto magnifico, Mariagrazia, complimenti. A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^_^ ! E' un piatto che ha sorpreso anche la mia famiglia :P
      A presto :*

      Elimina
  9. Complimenti per questa gustosissima pasta, molto invitante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ! Questo piatto è la mia rivincita su tutti i tentativi falliti di mettere in tavola un primo completamente home made e gluten free ^_^

      Elimina
  10. Mamma mia che fame!!! condimento squisito :-P Mi sono unita subito ai lettori fissi :-) Dato che sono qua volevo chiederti se trovi anche miscele di farine glutenfree non raffinate. La cosa che noto spesso in questo tipo di prodotti è che hanno un indice glicemico altissimo e sono pieni di ingredienti... Io quando voglio preparare ricette glutenfree utilizzo il grano saraceno, il miglio, il riso, quinto, amaranto, legumi (farina di ceci, di lenticchie)... tutti i cereali glutenfree e relative farine però integrali ma non utilizzando le uova trovo molto difficile ottenere un buon risultato. Tu sapresti consigliarmi dei prodotti non raffinati e bio???
    Ciao Tornerò presto a trovarti
    Buona serata
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica sei stata carinissima a passare da me ma soprattutto ti ringrazio per avermi posto questa domanda davvero interessante . Io appena ho scoperto di esser celiaca mi sono imbattuta in un vortice di domande tipo la tua e c'è stata una pagina che mi ha davvero aperto un mondo . . . ti posto qui link . . . e vedrai che le autrici di questa pagina sapranno rispondere al tuo quesito ^_^
      A prestissimo . . . spero di esserti stata d'aiuto ! Aspetto tue news ;)

      http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it/2010/06/reperibilita-tipologia-e-utilizzo-delle.html

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Già ti ci vedo con questo piatto di bigoli davanti ^_^ !

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...