Benvenuti nel mio scrigno !

Benvenuti nel mio scrigno !
Tersicorea per passione, studentessa di biotecnologie per scelta, cuoca per diletto, eletta celiaca dalla sorte da quasi tre anni. Dopo lo sbigottimento iniziale, ho provato a dischiudere lo scrigno del mio nuovo mondo senza glutine e ho scoperto l’arte della cucina gluten free e l’opportunità per creare delizie da…sogno!

Contatti

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: maryfood89@gmail.com

domenica 8 febbraio 2015

Focaccia farcita senza glutine

Vi presento un jolly culinario adattabile a qualsiasi occasione . . . dovete preparare un apertivo , un buffet o semplicemente volete trascorrere del tempo in compagnia e non sapete cosa offrire? Questa focaccia farcita è la soluzione che cercate . . . soffice e gustosa sarà il giusto companatico per una piacevole e appetitosa serata !


Ingredienti
  • 500 gr di farina g.f .( io ho utilizzato il Mix B della Schaer )
  • 1/2 litro di latte tiepido
  • 1 cubetto di lievito di birra 
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 7 cucchiai di olio di semi di mais 
  • per il ripieno utilizzate ciò che più rientra nei vostri gusti 
Procedimento con Bimby 

Versate nel boccale del Bimby il latte , l'olio , il lievito e lo zucchero e azionate a velocità 2 ,  40 C° per 2 minuti  .
Poi aggiungete la farina ,il sale  e lavorate a velocità 6 per 30 secondi . 
Infine , affinchè si attivi la lievitazione , impastate il tutto a velocità spiga per circa 10 minuti ed  otterrete un impasto molto cremoso . Continua (*)

Procedimento normale 

Per prima cosa sciogliete il lievito con il latte tiepido , aggiungetevi lo zucchero e la farina e cominciate ad impastare con un frullino con i ganci . 
Alla fine , incorporate   l'olio di semi a filo e poi il sale e come da procedura per i lievitati dovete lavorare tutti gli ingredienti  per 10 minuti .
Continua (*) .



(*) Prendete ora una teglia foderata con della carta da forno , versatevi  metà dell'impasto e aiutandovi con le mani unte con olio di semi livellatelo per bene . 
Farcite a piacimento la vostra focaccia , io ho utilizzato della treccia sfilacciata e delle fette di mortadella . Vi consiglio di far sì che l'ultimo strato di ripieno sia "liscio e livellabile"( nel mio caso le fette di mortadella ) in modo tale da poter distribuire al meglio il resto dell'impasto  .
Una volta farcita , ricoprite con la rimanente pasta e sempre con le mani unte rendete uniforme la superficie . 
Lasciate lievitare il tutto  ricoperto da pellicola in un luogo caldo e privo di correnti per circa 2 ore , fino a quando l'impasto non sarà raddoppiato di volume . 
Infornate a 200 /250 C° per circa 30 minuti . . . fino a quando non risulterà ben dorata in superficie . 
Una volta sfornata vi suggerisco di coprire con della carta stagnola la teglia  in modo da far assorbire umidità all'impasto . . .

Questa focaccia vi sorprenderà in tutto . . . gusto , consistenza e resistenza :D ! Vi garantisco che è squisita anche dopo due giorni  . . . potreste congelarla a pezzetti e tirarla fuori dal freezer quando meglio credete , è un vero  e proprio asso nella manica ;) 


15 commenti:

  1. Ciao Mariagrazia, eccomi sul tuo blog giovanissimo, vedrai che crescerà in fretta! Sono molto attenta ai blog gluten free, non perché debba seguire questa dieta, ma perché resto sempre stupefatta delle bellissime e buonissime cose che fate. Ti aspetto ancora da me, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata :) ! Spero possa stupirti anche con le mie ricettine ^_^
      A prestissimo !

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ovviamente vorrò i pareri dei commensali in tempo reale !! :D

      Elimina
  3. mmmm che buona!ha un aspetto divino!*___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^_^ ! Ogni volta che la preparo va a ruba . . . anzi . . . quasi quasi ne impasto una :P

      Elimina
  4. Con questa focaccia come aperitivo, il successo è assicurato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. . . . sarebbe ottima anche per un brunch :D !

      Elimina
  5. ma riesci anche a dare la doppia versione per procedimento normale e con Bimby???? fantastica idea....cosi' tutte le fortunate che possono impastare con questo elettrodomestico portentoso possono seguire la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah certo Giusy ! Quando si va di fretta il Bimby è una salvezza per tanti . . . ma vogliamo paragonare il piacere e la soddisfazione che si prova impastando con le proprie manine ? :P

      Elimina
  6. Per caso fai pure ricette a domicilio su richiesta?se si...vorrei tanto questa focaccia per domani a bari...grazie...la mia giornata avrebbe un senso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara se potessi mi teletrasporterei a Bari con una focaccia enorme in un baleno ^_^

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Ciao cara Mariagrazia! Che bellezza questo tuo blog e questa focaccia! L'ho subito sperimentata e l'ho condita con emmental e prosciutto cotto e devo dire che sono tutti impazziti! Veramente squisita, la salvo come una delle mie preferite :)

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...