Benvenuti nel mio scrigno !

Benvenuti nel mio scrigno !
Tersicorea per passione, studentessa di biotecnologie per scelta, cuoca per diletto, eletta celiaca dalla sorte da quasi tre anni. Dopo lo sbigottimento iniziale, ho provato a dischiudere lo scrigno del mio nuovo mondo senza glutine e ho scoperto l’arte della cucina gluten free e l’opportunità per creare delizie da…sogno!

Contatti

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: maryfood89@gmail.com

mercoledì 11 febbraio 2015

Crocchette di miglio gluten free vegan

Uno degli aspetti positivi della celiachia è stato per me  quello di scoprire l'esistenza di
particolarissimi cereali naturalmente privi di glutine che nell'alimentazione odierna hanno ancora un interesse marginale e quindi di ampliare il mio spettro di conoscenza culinaria a riguardo :) 
Uno degli alleati per noi intolleranti è il miglio , un cereale antichissimo dalle origini asiatiche che rappresenta una vera e propria miniera di incredibili proprietà nutrizionali : è fonte di proteine , carboidrati , importanti minerali come potassio , fosforo e calcio ed è ricco di vitamine del gruppo E, B , K ; grazie alla sua elevata digeribilità è particolarmente indicato per chi soffre di problemi di stomaco e nell'alimentazione dei bambini ; per il suo elevato contenuto di acido silicico (non salicilico) è perfetto per mantenere in buono stato capelli , unghie e pelle, in più  possiede proprietà depurative, equilibranti , lenitive , energizzanti e ricostituenti . . . Il miglio in tre aggettivi ?  Salutare , gustoso e versatile e per questo mi ha stupito il fatto che un alimento così portentoso sia ancora sottovalutato dai più  . 
Dopo questo breve feedback su questo meraviglioso cereale , vi presento le mie crocchette gluten free,adatte anche a chi fa una dieta vegana in quanto non ho utilizzato nessun prodotto di derivazione animale . Ho voluto unire tutte le proprietà benefiche del miglio a quelle delle verdure e della spezia d'oro qual è lo zafferano  . . . si  tratta di veri e propri bocconcini croccanti dal sapore delicato che vi lasceranno piacevolmente sorpresi . . .
Ingredienti

  • 200 gr di miglio decorticato ( io ho usato Pandalì )
  • 1 scalogno
  • 1 zucchina
  • 1 carota 
  • una bustina di zafferano
  • pangrattato g.f ( io ho usato la panatura di mais )
  • sale , pepe e olio evo q.b.
  • olio di semi di mais per friggere
Procedimento


 

Per prima cosa lessate il miglio in acqua salata pari al doppio del suo peso per circa 15 minuti  ( fiamma alta fino a quando l'acqua non raggiunge l'ebollizione , fiamma bassa per il resto della cottura )













Intanto occupatevi delle verdure : lavate , pelate e tritate le carote e tagliate a cubetti le zucchine .

 

In una padella antiaderente fate soffriggere lo scalogno tritato finemente con un po' d'olio evo , aggiungetevi le verdure tagliate e dopo circa cinque minuti salate a vostro piacimento .
( Se necessario aggiungetevi  un po' per volta mezzo bicchiere d'acqua  affinchè zucchine e carote cuociano al meglio )

 

A questo punto  aggiungete lo zafferano al miglio , lasciate sul fuoco fino a quando questo non avrà consumato l'acqua di cottura e trascorso il tempo necessario , lasciatelo intiepidire su un piatto piano per circa 10 minuti affinchè assorba l'eventuale acqua in eccesso .













Una volta cotte le verdure e il miglio unite e aggiustate di pepe il tutto .

 

Ora non vi resta che formare delle palline compattando per bene tra le mani le verdure con il miglio , impanarle e lasciarle riposare per qualche minuto . Intanto , fate scaldare l'olio di semi e , una volta giunto a temperatura , friggete le vostre crocchette  per circa 5 /7 minuti .
( Per la cottura in forno vi suggerisco di formare una sorta di hamburgers , spennellarli con un goccio d'olio evo e cuocerli a 200 C° fino a quando non saranno ben dorati )

 

Servite le vostre crocchette accompagnate da un contorno di verdure o da una cremina allo yogurt ed erba cipollina  . . . saranno uno squisito ed  insolito secondo piatto  :)








17 commenti:

  1. Non ho mai mangiato il miglio nella mia vita...questa ricetta mi ha fatto venire la voglia di assaggiarlo...è una bellissima e gustosa idea da provare!w la celiachia!e grazie per tutta la spiegazione introduttiva...w questo stupendo blog!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella soddisfazione incuriosire chi mi legge ^_^ !
      La celiachia per me è stata solo la spinta a cercare qualcosa di migliore rispetto a quello che mi passava sotto il naso e sotto gli occhi ogni giorno :P
      Grazie Saretta ^_^

      Elimina
  2. Ohhhh che bella ricetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gustosissima Ale . . . è un ottimo modo per far mangiare le verdure a chi proprio non le manda giù :P

      Elimina
  3. Molto invitanti queste crocchettine...... da rifare, grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ^_^ ! Sono invitanti e gustosissime . . . garantito :D

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Da vera golosa amo molto le crocchette; di miglio non ne ho mai provate, le tue sembrano molto invitanti. ....le proverò! In bocca al lupo per il tuo nuovo blog ☺☺☺☺☺☺grazie di essere passata dal mio
    ps: ho eliminato il commento precedente perché avevo aggiunto dei pollici in su che il sistema riconosceva come punti interrogativi 👍👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahha maledetta tecnologia ! :P
      Grazie a te Stella . . . queste crocchette sono state una vera sorpresa per tutti :D
      Si potrebbe anche optare per la cottura al forno per far sì che siano salutari al 100 % . . . ma noi ci accontentiamo anche dell'80% e le friggiamo :P
      A presto !

      Elimina
  6. ma sai che non ho mai mangiato il miglio??? queste crocchette hanno un aspetto davvero goloso...prendo nota degli ingredienti e spero di prepararle prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il miglio è stata una piacevolissima sorpresa anche per me . . . più in là posterò delle altre ricettine con questo meraviglioso cereale ^_^

      Elimina
  7. *_________*mamma mia che delizia queste crocchette!*_________*

    RispondiElimina
  8. Fantastiche, appena fritte! Ho cominciato a mangiarle, ancor prima di portarle a tavola,di nascosto, non ho saputo resistere!

    RispondiElimina
  9. ho acquistato molto spesso burger di miglio...
    al palato si presenta sempre un po' granuloso, però non mi spiace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova ad acquistare il miglio decorticato e a cuocerlo come ho fatto io ( potresti anche tostarlo qualche minuti prima di lessarlo) . . . vedrai lo rivaluterai alla grande :D !

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...