Benvenuti nel mio scrigno !

Benvenuti nel mio scrigno !
Tersicorea per passione, studentessa di biotecnologie per scelta, cuoca per diletto, eletta celiaca dalla sorte da quasi tre anni. Dopo lo sbigottimento iniziale, ho provato a dischiudere lo scrigno del mio nuovo mondo senza glutine e ho scoperto l’arte della cucina gluten free e l’opportunità per creare delizie da…sogno!

Contatti

Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui: maryfood89@gmail.com

venerdì 6 febbraio 2015

Torta stracciatella gluten free

Se vi dicessi panna e scaglie di cioccolato a cosa pensereste ? . . . all'intramontabile gelato alla stracciatella no!?
Questa ricetta vi permetterà di unire la sofficità di una torta margherita al gusto unico della panna e del cioccolato che renderanno colazione e merenda  dei piccoli momenti di piacere . . .








Ingredienti 

  • 150 gr di zucchero 
  • 3 uova
  • 100 ml di panna fresca liquida
  • 120 ml di olio di semi 
  • 200 gr di farina g.f ( io ho utilizzato 100 gr di Schaer e 100 gr di farina di riso )
  • 100 gr di fecola
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 gr di cioccolato  a pezzetti (bianco , al latte e/o fondente )
  • pizzico di sale
Procedimento

Per prima cosa ponete in freezer il cioccolato a pezzetti .
Prendete due ciotole : in una montate  a neve ferma con un pizzico di sale gli albumi , nell'altra i tuorli con lo zucchero .
Nella terrina con il composto di tuorli aggiungete a filo la panna , poi l'olio e continuando a lavorare con uno sbattitore elettrico , incorporate la farina con lievito e fecola setacciati  (tenete  da parte due cucchiai di farina )
A questo punto unite i due impasti ( vi consiglio di versare tutto nella ciotola contenente gli albumi montati ) e mescolate  delicatamente dal basso verso l'alto  .
Mescolate i pezzetti di cioccolato ai due cucchiai di farina che avete messo da parte ( questo servirà non farli depositare completamente sul fondo ) e incorporateli al resto degli ingredienti .
Foderate o imburrate ed infarinate una tortiera , versatevi l'impasto e infornate in forno statico pre-riscaldato a 180 C° per circa 50 / 60 minuti.


Una volta sfornata e raffreddata ,  potreste ricoprire la vostra torta con dello zucchero a velo . . . ma gustata "in purezza" potrete apprezzare meglio il gusto di ciascun ingrediente . . .




18 commenti:

  1. Mi tuffo e addento ovunque....posso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahhahaha ma certo ! E' obbligatorio farlo :P

      Elimina
  2. Ma allora dillo, cara Mariagrazia, che ci vuoi tutte ciccione! Come si fa a resistere a questa delizia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciccione ma felici :D ! Non si deve resistere . . . ne va della nostra serenità :P

      Elimina
  3. Questa torta è semplicemente perfetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale sei carinissima ^_^ ! Dovresti davvero assaggiarne una fetta :P

      Elimina
  4. Bellissima e buonissima!!!
    Complimenti Mariagrazia!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmen ^_^ ! Questa torta mangiata a colazione fa realmente iniziare la giornata con il piede giusto ;)
      buon fine settimana a te e un abbraccio

      Elimina
  5. Ho un amico celiaco e questo dolce sarà il prossimo che gli farò. Ciao e buona domenica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai . . . ne andrai matta anche tu ;) !
      Ps poi vorrò sapere il parere del tuo amico :P

      Elimina
  6. Ma che bontà! Devo provarla prestissimo... felice di conoscerti Mariagrazia, gran belle ricette!
    A presto,
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ellen ! Hai un blog STUPENDO . . . ^_^ la gioia di ogni celiaco !
      Un abbraccio :)

      Elimina
  7. Ciao!!!! manco per un week end e trovo un sacco di ricette golose!!! sei un portento ;-)
    Buonissima questa torta stracciatella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo freddo c'è bisogno di riscaldarsi . . . quale escamotage migliore se non del buon cibo ? :P

      Elimina
  8. Golosissima la torta con la panna, non c'è che dire e poi che gioia sarà per un celiaco capitare nel tuo blog a riprova che celiachia non è uguale a noia a tavola. Proprio brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto . . . la spinta maggiore a lanciarmi in quest'avventura del blog me l'ha data la voglia di "supportare culinariamente " soprattutto chi è alle prime armi con il senza glutine e mostrare a tutti che in fin dei conti i celiaci non rinunciano poi a molto . . . anzi :P !
      . . . e grazie mille ^_^

      Elimina
  9. Il problema è sempre il solito, cara Mariagrazia: troppo troppo troppo buona.... A parte questo, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Problemone !!! Questa torta è durata due giorni scarsi . . . un attentato . . . ma ne vale la pena :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...